Concorso di ammissione al Collegio Ghislieri – Ecco le graduatorie Concorso di ammissione al Collegio Ghislieri – Ecco le graduatorie
Donate gratis alla Fondazione Ghislieri il 5×1000 dell’Irpef Donate gratis alla Fondazione Ghislieri il 5×1000 dell’Irpef
Il ciclo “Non fermiamo la cultura” continuerà anche in autunno Il ciclo “Non fermiamo la cultura” continuerà anche in autunno
Il protocollo di sicurezza del Collegio Ghislieri Il protocollo di sicurezza del Collegio Ghislieri
Perché scegliere il Ghislieri – All’avanguardia della parità Perché scegliere il Ghislieri – All’avanguardia della parità
Letture ghisleriane – 1772: La “Biblioteca Ghisleriana” dell’Università di Pavia Letture ghisleriane – 1772: La “Biblioteca Ghisleriana” dell’Università di Pavia
Un connubio perfetto – Le parole dei vertici del San Matteo sulla donazione del Ghislieri Un connubio perfetto – Le parole dei vertici del San Matteo sulla donazione del Ghislieri
Perché scegliere il Ghislieri – La parola agli Alunni storici Perché scegliere il Ghislieri – La parola agli Alunni storici
Un sostegno alla formazione – Il responsabile terapia intensiva del San Matteo sul dono del Ghislieri Un sostegno alla formazione – Il responsabile terapia intensiva del San Matteo sul dono del Ghislieri
Un segno di impegno civile – Le parole del Rettore sulla donazione del Ghislieri al San Matteo Un segno di impegno civile – Le parole del Rettore sulla donazione del Ghislieri al San Matteo

 

Nessun evento da segnalare.


Scegliere un Collegio significa innanzitutto scegliere un luogo in cui vivere gli anni dell’Università. Il Ghislieri è un collegio misto, formato da due sezioni comunicanti: quella femminile e quella maschile. È composto esclusivamente da stanze singole, la maggior parte delle quali con bagno privato (maggiore è l’anzianità, migliori sono le stanze!), già arredate e personalizzabili (ma non troppo! 😉 )

Se volete dare un’occhiata agli interni del Collegio potete seguire la nostra pagina su Instagram