Il Collegio Ghislieri organizza e ospita numerosi eventi culturali, anche su proposta degli studenti in corso o degli Alunni laureati e con la loro collaborazione.

Nel corso di ogni anno accademico, il Collegio organizza mediamente tre eventi culturali a settimana, che spaziano dagli incontri con personalità di spicco del mondo della cultura e delle professioni a presentazioni di novità librarie, da conferenze divulgative su ogni tema dello scibile a incontri seminariali ristretti per specialisti, da grandi convegni internazionali a tavole rotonde su temi di attualità.

Tutti questi eventi, salvo ove specificato diversamente, sono ad accesso libero per il pubblico.

A partire dall’anno accademico 2020-’21, è possibile rivedere i video delle iniziative pubbliche del Collegio Ghislieri navigando nel Calendario generale degli eventi presente sulla homepage di Ghislieri.it e selezionando la data dell’evento prescelto, o semplicemente sfogliando i titoli delle conferenze presenti giorno per giorno.

Per tutta la durata dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, gli eventi culturali del Collegio Ghislieri si terranno in forma virtuale.

NON FERMIAMO LA CULTURA

A partire dalla primavera del 2020, l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha posto il Collegio Ghislieri di fronte alla necessità di trovare un ulteriore strumento per raggiungere il vasto pubblico dei suoi eventi culturali, da affiancare a quelli abituali. È nato così “Non fermiamo la cultura”, ciclo di conferenze pensate apposta per il web.

“Non fermiamo la cultura” ha come peculiarità l’essere interamente prodotto da Alunni del Collegio Ghislieri affermati nei più diversi campi accademici e nei più vari settori delle professioni. I video, di durata contenuta e dal tono informale, spaziano dunque dalla psicologia alla fisica, dal cinema al diritto, dalla storia del giornalismo agli studi sull’alimentazione, costituendo così un piccolo patrimonio di interventi interdisciplinari sempre disponibile sul canale YouTube del Collegio, nonché sulla pagina Facebook istituzionale e sulla relativa Instagram tv.

Lo scopo di “Non fermiamo la cultura” non è sostituire la consueta attività culturale del Collegio Ghislieri, comunque proseguita nel frattempo, ma di sperimentare una nuova forma di comunicazione culturale, che risulti più immediata e possa raggiungere agevolmente ed efficacemente nuove fasce di pubblico, a cominciare da chi non ha potuto frequentare le abituali iniziative del Collegio Ghislieri per ovvie ragioni di distanza geografica.

Certificato dall’elevato numero di visualizzazioni dei video sulle varie piattaforme, il grande successo di “Non fermiamo la cultura” ha consigliato di far proseguire il ciclo anche oltre la necessità dettata dall’emergenza sanitaria, creando così un nuovo tipo di appuntamento a disposizione del pubblico e rispecchiando appieno la multidisciplinarietà e l’eccellenza dell’offerta culturale del Collegio Ghislieri.

ARCHIVIO COMPLETO DEI VIDEO DI “NON FERMIAMO LA CULTURA”