TUTORING, COACHING E ORIENTAMENTO IN USCITA

Il Collegio Ghislieri si impegna a facilitare il percorso universitario dei propri studenti e il conseguimento dei risultati eccellenti necessari a mantenere il proprio posto in Collegio. A tal fine sono attivate le attività di tutoring – affidate a docenti, ricercatori, dottorandi e specializzandi sempre reperibili su richiesta degli studenti – nonché di coaching e orientamento in uscita affidati a professionisti del settore.

Tutoring

Ai tutor si rivolgono soprattutto gli studenti dei primi anni, che abbinano la necessità di maturare una propria metodologia di studio, ma anche gli studenti degli anni successivi che vogliano approfondire specifici argomenti, perfezionare la ricognizione bibliografica o apprendere i primissimi rudimenti dell’attività di ricerca.

I tutor organizzano cicli di lezioni collettive o periodici incontri di gruppo e sono sempre a disposizione per lezioni individuali di sostegno e verifica. I corsi di tutoring attivati in Collegio mirano a coprire tutti gli ambiti di studio.

I tutor

dott. Laura Convertino – tutor di Ricerca Biomedica

dott. Giulia Delogu – tutor di Area storico-letteraria (età moderna)

dott. Emanuele Dolera – tutor di Scienze Matematiche e Fisiche

dott. Alessandro Maranesi – tutor di Area storico-letteraria (età antica)

dott. Giorgio Querini – tutor di Medicina

dott. Matteo Rategni – tutor di Filosofia

prof. Davide Ravelli – tutor di Chimica

prof. Umberto Stefini – tutor di Scienze Sociali

Coaching

Il Collegio Ghislieri offre ai propri studenti un servizio di coaching (in ottemperanza al D.M. 672 dell’8 settembre 2016) tramite cui si impegna a fornire percorsi di potenziamento delle soft skills indispensabili per l’inserimento nel mondo del lavoro, con l’ausilio di personale esperto e metodologie personalizzate per ogni studente.

Le soft skills su cui il coach lavora con gli studenti afferiscono a diverse macro-aree. Alcuni esempi sono il lavoro per obiettivi; la pianificazione e l’organizzazione; la cooperazione nel prendere una decisione di gruppo; la flessibilità cognitiva nella soluzione di problemi; la gestione del tempo e dello stress ecc. Il coaching fornisce allo studente uno spazio di riflessione sulle proprie abilità, motivazioni e inclinazioni, favorendo l’auto-conoscenza e la consapevolezza riguardo ad abilità solitamente non trattate nei tradizionali percorsi accademici. In base al momento specifico del Progetto formativo personalizzato, tale servizio aiuta ogni collegiale a individuare i propri obiettivi di apprendimento, a definire il proprio percorso universitario, personale e professionale, a orientarsi nel mondo del lavoro e comprenderne le dinamiche.

Il coach

Il progetto è nato in cooperazione con la dott. Marta Nola, PhD, alunna del Collegio, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia e collaboratrice nei Laboratori di Psicologia dell’Apprendimento e di Ricerca-Intervento sullo Sviluppo Socio-Cognitivo presso il Dipartimento di Scienze del Sistema Nervoso e del Comportamento dell’Università di Pavia.

Orientamento in uscita

Il Collegio Ghislieri organizza regolarmente incontri fra i propri studenti e ricercatori o professionisti, non di rado Alunni del Collegio affermatisi nei più vari settori.

Viene inoltre offerto uno specifico programma di mentoring tramite cui laureandi e neolaureati vengono affiancati nel percorso di orientamento verso il lavoro o verso la carriera accademica.