ART BONUS

Diventa anche tu un mecenate del centro di musica antica

Dal 2020 il Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri può essere sostenuto tramite Art Bonus. 

Consulta la nostra pagina dedicata sul sito Art Bonus

La legge 29 luglio 2014, n. 106, nell’ambito delle “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, ha introdotto all’ Articolo 1 – “Art-bonus”, un credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura, che consente di ottenere un credito di imposta pari al 65% dell’importo donato. La legge di stabilità 2016 ha stabilizzato e reso permanente l’Art bonus.

In relazione alla qualifica del soggetto che effettua le erogazioni liberali sono previsti limiti massimi differenziati di spettanza del credito d’imposta:

  • per le persone fisiche ed enti che non svolgono attività commerciale (dipendenti, pensionati, professionisti, enti non commerciali…), il credito d’imposta è riconosciuto nel limite del 15% del reddito imponibile;
  • per i soggetti titolari di reddito d’impresa (società e ditte individuali) ed enti non commerciali che esercitano anche attività commerciale il credito d’imposta è invece riconosciuto nel limite del 5 per mille dei ricavi annui.

Il credito d’imposta maturato (pari al 65% dell’importo donato) sarà ripartito in tre quote annuali di pari importo.

Per meglio comprendere i benefici in base alla propria fascia di reddito, è consigliato consultare il proprio commercialista o consulente di riferimento.

Le erogazioni liberali al Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri
possono essere effettuate con un versamento su conto corrente intestato a:

Ghislierimusica
Codice IBAN IT73A0311111300000000044656
Causale: Art Bonus – GHISLIERIMUSICA – Codice fiscale o P. Iva del mecenate

Si invita, una volta effettuato il versamento, a inviare un email all’indirizzo silvia.ratti@ghislieri.it con la contabile e l’autorizzazione alla pubblicazione sul sito Art Bonus e sul registro del benefattori, o segnalando il desiderio di risultare come donatore anonimo.

Scopri tutti i dettagli sul sito Art Bonus

Vedi qui le erogazioni liberali e la loro destinazione