Statistiche web
Il sequestro della Co2 e il contributo del settore agroalimentare – (II semestre)

SSD BIO/07 – 24 ore, 3 CFU

Il corso  “Il sequestro della CO2 e il contributo del settore agroalimentare” sarà tenuto in lingua inglese dalla dott. Antonella Succurro, Responsabile scientifico del West German Genome Center e ricercatrice presso il Life and Medical Sciences Institute dell’Università di Bonn.

Antonella Succurro è Responsabile scientifico del West German Genome Center (WGGC) e fa ricerca presso il Life and Medical Sciences (LIMES) Institute, Università di Bonn, Germania. Dopo la laurea a Pavia, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Fisica studiando presso i laboratori del CERN di Ginevra; grazie alla Collaborazione ATLAS ha lavorato anche in Italia, Spagna e Svizzera, oltre che in Gran Bretagna.

Programma sintetico:
In questo corso, dopo una rapida panoramica del concetto di Carbon Accounting per un prodotto agroalimentare, si affronterà la pratica del Carbon Farming, ossia la cattura di CO2 attraverso le pratiche agricole. La cattura e
il sequestro di CO2 sono aspetti fondamentali per un’agricoltura sostenibile e rappresentano un’opportunità significativa per il settore agroalimentare. Durante il corso verranno quindi trattate teorie e metodologie (per esempio la multicoltura) che favoriscono il sequestro e il mantenimento di CO2 nel suolo agricolo.

Calendario:
25, 26, 27 marzo
10, 11,12 aprile
dalle ore 9 alle 13

(+ seminari integrativi tenuti dal dott. Tavseef Mairaj Shah l’11 e il 12 aprile dalle ore 14 alle 18)

Lingua del corso: Inglese
Dipartimento: Scienze della Terra e dell’Ambiente
Corso di laurea: Agri-Food Sustainability (AGROS)