Aula Magna

L'Aula Magna del Collegio Ghislieri è stata ricavata nella Chiesa di S. Francesco di Paola, la cui elegante facciata chiude a oriente Piazza Ghislieri. Essa venne edificata negli anni Trenta del Settecento, su disegno di Giovanni Antonio Veneroni.
Sconsacrata alla fine del XVIII secolo, durante il governo napoleonico, quando il Collegio divenne Accademia militare, la chiesa fu utilizzata come deposito d'armi. Passata poi al Comune di Pavia, ospitò la Scuola Civica di Disegno e il primo nucleo del Museo Archeologico.
Data la necessità di spazi più ampi per le proprie iniziative culturali, il Collegio ottenne dal Comune di Pavia di disporre in comodato d'uso dell'immobile per 99 anni, provvedendo in cambio al suo restauro. I lavori, che hanno consentito di recuperare le dimensioni architettoniche originali e l'eleganza dell'intero edificio, si svolsero dal 1997 al 2001.
L'Aula Magna, inaugurata in occasione del raduno annuale di San Pio del 2002, può accogliere fino a 350 persone e ospita congressi scientifici nazionali e internazionali, incontri con personalità istituzionali, conferenze e lezioni magistrali, spettacoli teatrali e musicali. Tra questi ultimi, ricordiamo in particolare la stagione artistica di GhislieriMusica.

Collegio Ghislieri - Piazza Ghislieri, 5 - 27100 Pavia - Tel. 0382 37861
C.F. 80004110187 - Credits