Open Day virtuali dal 14 al 16 luglio – Per scoprire il Collegio Ghislieri

Come da tradizione, nel corso dell’estate il Collegio Ghislieri offre alle future matricole (e a chiunque sia interessato) l’occasione di una visita nel corso degli Open Day. In questa maniera gli studenti che intendono tentare l’esame di ammissione in Collegio possono esplorarne le strutture e le attività, facendosi una prima idea dei benefici e dei vantaggi dell’entrare a far parte del Ghi...

Letture ghisleriane – 1890: quando i collegiali volevano trasformare il Collegio

Nel corso dei suoi quattrocentocinquant’anni di storia, il Collegio Ghislieri è passato attraverso mutamenti radicali del contesto sociale, prima ancora che accademico, e la sua capacità di perdurare nei secoli è coincisa con una straordinaria capacità di adattamento alle esigenze che via via si presentavano, talvolta precorrendo i tempi. Senza questa premessa potrebbe risultare complicato cap...

Open day virtuale del 10 luglio – Il link per scoprire il Collegio Ghislieri

Come da tradizione, nel corso dell’estate il Collegio Ghislieri offre alle future matricole (e a chiunque sia interessato) l’occasione di una visita nel corso degli Open Day. In questa maniera gli studenti che intendono tentare l’esame di ammissione in Collegio possono esplorarne le strutture e le attività, facendosi una prima idea dei benefici e dei vantaggi dell’entrare a far parte del Ghi...

Perché scegliere il Ghislieri – La parola agli studenti

Uno stimolante ambiente interdisciplinare, una rassicurante atmosfera familiare, una sorprendente possibilità di incontro con studenti di provenienza e formazione differente: sono queste le costanti principali del Collegio Ghislieri che emergono dal ritratto che ne fanno gli studenti attualmente in corso. Intervistati da Ghislieri.it all’inizio dell’estate, quando le future matricole iniziano ...

Bando di ammissione al Collegio Ghislieri – Per la prima volta gli esami si terranno online

Da oggi è disponibile il bando per l’ammissione al Collegio Ghislieri. Si tratta di un’edizione per certi versi storica, e sicuramente inedita: per la prima volta il concorso comporterà un esame orale da tenersi a distanza, tramite una piattaforma virtuale. È una scelta di natura eccezionale, dovuta alla necessità di garantire la massima sicurezza nel corso della ripresa dopo l’emergenza CoVid-19...

Il protocollo di sicurezza del Collegio Ghislieri per garantire il mantenimento dei servizi

Sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, il Collegio Ghislieri ha adottato delle stringenti misure di sicurezza che hanno garantito la regolare prosecuzione dei servizi – a cominciare dal mantenimento di vitto e alloggio per gli studenti – rimodulandoli in base ai nuovi accorgimenti. Grazie a queste norme il Collegio ha potuto restare sempre aperto e funzionante nel corso degli ultimi mesi minim...

Letture ghisleriane – Rivolta e riforma in Collegio a fine Ottocento

Il 7 giugno 1885 uno studente, Giuseppe Pedrazzini, sale sul tetto del Collegio Ghislieri e strappa il tricolore esposto sul pennone per la ricorrenza della Giornata dello Statuto Albertino. È il modo in cui esprime la protesta di una parte di suoi colleghi, i quali cinque giorni prima avevano chiesto al Rettore Luigi Bertagnoni di poter onorare il terzo anniversario della scomparsa di Garibaldi ...

Donate gratis alla Fondazione Ghislieri il 5×1000 dell’Irpef

Anche quest’anno è possibile devolvere al Ghislieri il 5x1000. Questa donazione è del tutto gratuita per il contribuente: si tratta, com’è noto, di una quota dell’Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) che lo Stato non incamera ma destina a fondazioni, associazioni e organizzazioni di riconosciuto valore socio-culturale.  Donare il 5x1000 al Ghislieri non comporta pertanto ...

Le conseguenze psicologiche del lockdown – Pierluigi Politi e Marta Nola per “Non fermiamo la cultura”

L’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha avuto un impatto senza precedenti sulle vite private di individui di tutto il mondo. Moltissimi si sono visti sottrarre, per la prima volta e pur vivendo in contesti pienamente democratici, la libertà di movimento per un periodo limitato nel tempo ma che, a lungo, ha avuto una durata indefinita. Una situazione così fuori dal comune ha causato cambiament...

A Maria Chiara De Pascali il Premio letterario italo-russo “Raduga”

La nostra Alunna Maria Chiara De Pascali ha vinto la XI edizione del Premio letterario italo-russo “Raduga”, dedicato a talenti della narrativa di età inferiore ai trentacinque anni e bandito dall’associazione Conoscere Eurasia di Verona in collaborazione con Casa Russa, la Rospechat’ (ovvero l’Agenzia Federale per la stampa e le comunicazioni di massa della Federazione Russa) e l’Istituto Letter...