Dante nostro contemporaneo – Paolo Di Stefano racconta Gianfranco Contini sul Corriere della Sera

“La moralità di uno studioso è tutta lì: è il sapersi castigare quando si corre troppo e, nello stesso tempo, il non rifiutarsi all’illuminazione”: questa frase, pronunciata da Gianfranco Contini in un’intervista, campeggia nel bell’approfondimento che Paolo Di Stefano ha dedicato sul Corriere della Sera alla figura del nostro Alunno, forse il più grande filologo d’Italia, in occasione dell’u...

Nuove borse di studio finanziate dalle matricole del 1971 – Le parole di Roberta Oberti

Si chiamano MaGhi71 e sono gli ex ragazzi e ragazze matricole al Collegio Ghislieri nel 1971. Il nome è un acronimo (MAtricole GHIsleriane), ma qualcosa di magico effettivamente lo hanno realizzato: stanno permettendo a due alunni del Collegio di realizzare i loro propositi di studio, che altrimenti avrebbero dovuto abbandonare. Pasquale Andolfo, infatti, sta conseguendo la laurea magistrale ...

Prosegue la partnership fra Ghislieri e Issnaf – Anche Ilaria Capua sarà fra i mentor dei collegiali in America

Dalla neuroscienza alle nuove tecnologie, dalla filosofia alla bioingegneria, sei giovani collegiali potranno godere di una mentorship d’eccellenza grazie alla partnership fra il Ghislieri e ISSNAF, la Italian Scientists & Scholars in North America Foundation. Nata nel 2007 da trentasei prominenti scienziati italiani, fra cui ben quattro premi Nobel, ISSNAF è attualmente presieduta dal...

Un romanzo a metà fra poesia e prosa – L’esordio di Stella Poli con Mondadori

Forse il primo indizio sta proprio nella scelta del titolo, che arriva da una poesia Franco Fortini: La gioia avvenire, il romanzo d’esordio della nostra Alunna Stella Poli, appena pubblicato da Mondadori, si distingue per un utilizzo colto, scabro e consapevole del linguaggio. Sono pagine che sembrano scritte non per accumulo ma per sottrazione, lasciando solo ciò che è indispensabile alla c...

Paolo Mazzarello candidato al Premio Strega con “Il mulino di Leibniz”

Come da tradizione, entro la fine di febbraio, vengono presentate le candidature al Premio Strega, il più rilevante riconoscimento per la narrativa italiana. Anche quest’anno, fra i candidati allo Strega, c’è un autore Ghisleriano: è Paolo Mazzarello, Professore ordinario di Storia della Medicina e da tempo apprezzato autore di libri che spaziano dalla saggistica alla narrativa. A concorrere ...

Alberto Riccardi (1948-2023)

Proveniente dalla vicina Santa Maria della Versa, Alberto Riccardi è entrato in Ghislieri nel 1967, laureandosi in Medicina a Pavia (con la tesi Modificazioni del contenuto di DNA e di istoni delle cellule della leucemia mieloide acuta in corso di trattamento polichemioterpico) esattamente cinquant’anni fa. Da lì è principiata una carriera che lo ha portato all’ordinariato di Oncologia clinic...

Ottantacinque anni dopo le leggi razziali – Aurelio Ascoli torna nella scuola da cui fu espulso

Ottantacinque anni fa, nell’ottobre 1938, fu espulso dalla propria classe, una quarta elementare, perché era l’unico bambino ebreo. Qualche giorno fa, in occasione della Giornata della Memoria, il nostro Alunno Aurelio Ascoli è tornato nella scuola da cui era stato cacciato, la scuola di via Pisacane a Milano, che lo ha invitato a raccontare la propria storia ai bambini che oggi studiano nell...

Arriva “Vetrina del merito” – Il portale dell’Associazione Alunni per mettere in contatto i ghisleriani con enti e aziende

Centotrentuno curriculum, di cui diciassette con dottorato di ricerca, equamente suddivisi fra scienze giuridico-economiche, scienze sanitarie, scienze scientifico-tecnologiche e scienze umanistiche, ciascuno con competenze specifiche e percorso formativo eccellente. Sono i primissimi numeri a pochi giorni dal lancio di “Vetrina del Merito”, la nuova iniziativa dell’Associazione Alunni volta a me...

L’austerità fra misure emergenziali e strategia capitalista – Il nuovo libro di Clara E. Mattei

Dal primo dopoguerra alle ristrettezze sotto il fascismo, dai terribili anni Venti della mitteleuropa al cancelliere dello scacchiere di Margaret Thatcher, l’austerità ha costituito un leitmotiv della storia occidentale, venendo abitualmente presentato come modello positivo, ammantato di un valore etico quasi sacrale. Non a caso il manifesto riprodotto sulla copertina di Operazione austerità ...

Natale Curtoni (1933-2022)

Nato in una famiglia di pastori valtellinesi, Natale Curtoni è entrato in Ghislieri nel 1953 affermandosi poi come chimico presso l’Ufficio ricerche della “Carlo Erba”, la prima industria farmaceutica italiana, fondata proprio cent’anni prima del suo ingresso in Collegio. Dall’azienda, poi diventata Farmitalia, riceve incarichi che lo portano a esplorare il mercato asiatico, e diventa di casa nel...