Statistiche web
Ca’ della Paglia, il collegio della ricerca – Online il bando per diventare alunno

È disponibile il bando di concorso per diventare alunno di Ca’ della Paglia, il collegio della Fondazione Ghislieri destinato a laureati iscritti a corsi di dottorato, master e scuole di specializzazione che abbiano come sede l’Università di Pavia o l’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia (Iuss), nonché a studenti non aventi nazionalità italiana iscritti a corsi di laurea triennale o magistrale presso le medesime istituzioni.

Sono disponibili dodici posti di alunno per l’anno accademico 2020-’21. Qualora sia dottorando o specializzando in discipline biomediche, il candidato potrà concorrere per una delle borse di studio, pari a 550 euro mensili, erogate dal Centro Ricerca e Didattica Universitaria (CRDU) della Fondazione Ghislieri. Tali borse coprono interamente i costi del Collegio Ca’ della Paglia.

È possibile candidarsi presentando domanda tramite la compilazione della modulistica online, corredata di quanto richiesto dal bando. La scadenza è prevista per il mezzogiorno di lunedì 19 ottobre 2020. Il concorso per l’ammissione sarà per titoli e colloquio motivazionale, che quest’anno si svolgerà eccezionalmente online per ovvie ragioni di sicurezza.

Collocato in una tranquilla zona di Pavia, da cui si raggiungono facilmente il Policlinico Universitario e il campus dell’Università che ospita i Dipartimenti scientifici, il Collegio Ca’ della Paglia è ben collegato con il centro città e contempla quaranta monolocali autonomi, arredati con funzionalità, dotati di angolo cottura, servizi privati, connessione wi-fi, televisore e biancheria. La struttura, la cui architettura reinterpreta modernamente le antiche corti lombarde, dispone inoltre di giardino, parcheggio riservato (con un’area per bici e moto), lavanderia dotata di asciugatrici, aula didattica e aula studio (con aria condizionata).

Fino alla fine del mese di settembre, chi vuole può visitare personalmente Ca’ della Paglia, incontrando la direzione del Collegio e ricevendo direttamente informazioni utili.Le visite sono individuali e, per prenotarle, basta una mail a cadellapaglia@ghislieri.it.

Oltre alle borse di studio, il Collegio Ca’ della Paglia offre vantaggi economici per tutti i vincitori di posto che non godano delle borse residenziali. Gli Alunni di Ca’ della Paglia possono altresì richiedere contributi per il sostegno ad attività di internazionalizzazione e partecipare agli scambi con l’estero della Fondazione Ghislieri, oltre a ricevere il rimborso integrale delle spese per gli esami di lingua superati. Sottoscrivono infine un Contratto di ospitalità e un Progetto Formativo Personalizzato, che include l’obbligo a svolgere attività formativa (sia in comune con il Collegio Ghislieri sia specificamente pensata per Ca’ della Paglia) di cui è garante il prestigioso comitato scientifico. La regolare ottemperanza di quest’obbligo entro fine giugno comporterà l’erogazione di una borsa di 1.100 euro, a copertura della retta per gli ultimi due mesi dell’anno accademico.

Il Collegio di Ca’ della Paglia offre infine supporto accademico ai propri Alunni tramite servizi di tutoring, coaching e orientamento al lavoro e alla ricerca, volti a rafforzare le soft-skills.

Infine, Ca’ della Paglia è presente sui social: potete seguire la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

Visitate Ca’ della Paglia, dove la ricerca trova casa!