Statistiche web
Il Ghislieri esprime solidarietà all’Alunno Christian Greco, direttore del Museo Egizio di Torino

Il numero due di Matteo Salvini, Andrea Crippa, ha chiesto le dimissioni del direttore del Museo Egizio di Torino Christian Greco, Alunno del Ghislieri, o in subordine che il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano “lo cacci, perché è un direttore di sinistra che ha gestito il Museo in modo ideologico e razzista contro gli italiani e i cittadini di religione cristiana”. Il consiglio di amministrazione del museo, le istituzioni locali, il mondo degli egittologi si schierano compatti in sua difesa. E così anche il Collegio, che fa sapere il suo pensiero attraverso una nota ufficiale che riportiamo.

Il Collegio Ghislieri da sempre sostiene gli uomini e le donne che spendono la loro vita a favore della scienza, della conoscenza e della promozione della cultura -si legge nella nota- è vicino, sostiene e continuerà a sostenere tutti i suoi alunni impegnati nella diffusione del sapere. Per questo motivo, esprime ferma e decisa solidarietà a Christian Greco, ghisleriano direttore del Museo Egizio di Torino, uomo di studio dei fenomeni del mondo antico e appassionato divulgatore.

Il Rettore del Collegio Alessandro Maranesi abbraccia i contenuti espressi dalla comunità scientifica egittologica nella lettera disponibile a questo link