Statistiche web
Dall’8 gennaio al 26 gennaio al Ghislieri il sedicesimo «Collegio di Diritto Romano» del CEDANT

Per l’anno accademico 2023-2024, il Centro di studi e ricerche sui Diritti Antichi CEDANT organizza il sedicesimo «Collegio di Diritto Romano», a carattere intensivo e residenziale.
La formula del «Collegio» consiste nel far incontrare per tre settimane nel mese di gennaio 2024, presso il Collegio Ghislieri di Pavia, docenti di Università italiane e straniere e, in qualità di uditori, giovani studiosi interessati al tema proposto. Quest’anno si tratta di “Le imposte a Roma fra città e impero: storia, economia e diritto (III sec. a.C. – III d.C.)”, sotto la direzione di Jerôme France e Alberto Dalla Rosa (Uni. Bordeaux Montaigne).

La prima settimana sarà dall’8 al 12 gennaio, la seconda dal 15 al 19 gennaio e la terza dal 22 al 26 gennaio. Sono ammessi al «Collegio» 15 giovani studiosi italiani o stranieri, laureati in discipline giuridiche o storiche o letterarie o filosofiche presso Università italiane o straniere.

I docenti svolgono una serie di seminari in italiano e inglese caratterizzati da forte organicità e coerenza formativa, che rappresentano anche un’occasione di scambio e di confronto scientifico. Al contempo, ciascun partecipante è invitato a contribuire attivamente allo svolgimento e alla prosecuzione della ricerca. Una seconda fase, della durata di una settimana, nel mese di settembre 2024, è destinata a consentire ai docenti e agli uditori, che abbiano attivamente contribuito alla ricerca, di valutare i risultati, al fine della pubblicazione di un volume collettivo edito da Pavia University Press.

Gli incontri di studio avranno luogo dalle 9 alle 12, con sedute pomeridiane dalle 16 alle 19. Per lo svolgimento delle ricerche individuali i partecipanti potranno accedere alla Biblioteca del Dipartimento di Giurisprudenza, alla Biblioteca e all’Aula Pietro Ciapessoni del Collegio Ghislieri.

Il CEDANT dell’Università di Pavia si propone finalità di alta formazione e di ricerca nel campo del diritto romano e dei diritti dell’antichità. Sorto nel 2002 grazie al sostegno della Scuola Universitaria Superiore IUSS, dal 2015 il CEDANT è stato istituito come Centro del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pavia, e opera in partenariato con il Collegio Ghislieri di Pavia.
Si avvale di un Consiglio Scientifico internazionale e svolge la propria attività grazie alla collaborazione di specialisti, scelti di volta in volta, a seconda dei temi trattati, nel rispetto della più ampia partecipazione della comunità scientifica e del pluralismo metodologico.