Statistiche web

Il ver condito: caratteri e ambiti della poesia didascalica nel mondo antico

29nov(nov 29)14:4530(nov 30)15:00Il ver condito: caratteri e ambiti della poesia didascalica nel mondo antico

Event Details

29-30 NOVEMBRE 2017

Il ver condito: caratteri e ambiti della poesia didascalica nel mondo antico


Mercoledì 29 novembre 2017

14.45-15.00 Apertura dei lavori

15.00-15.30 ELISA ROMANO (Pavia)
Introduzione

15.30-16.00 RICHARD HUNTER (Trinity College, Cambridge)
Hesiod and the Presocratics in the Argonautica of Apollonius

16.00-16.30 ENRICO MAGNELLI (Firenze)
Forme e tempi della poesia didascalica nell’ellenismo

16.30-16.45 Discussione

16.45-17.15 Pausa

17.15-17.45 MANUEL GALZERANO (Roma Tre)
Finimondo con spettatore. Una strategia lucreziana per l’annuncio della fine di Roma e del mondo

17.45-18.15 VALENTINA PROSPERI (Sassari)
Lucrezio e Antilucrezio nei poemi italiani tra Cinque e Settecento

18.15-18.30 Discussione


Giovedì 30 novembre 2017

9.30-10.00 DAMIEN NELIS (Ginevra)
Some aspects of Vergil’s didactic technique

10.00-10.30 RITA PIERINI (Firenze)
Ovidio e il ludere didascalico

10.30-10.45 Discussione

10.45-11.15 Pausa

11.15-11.45 GIULIA FANTI (St. John’s College, Oxford)
Interazioni didattiche negli Astronomica di Manilio

11.45-12.15 MARTINA VENUTI (Venezia)
Poesia didascalica latina in età tarda: un genere “aperto”

12.15-12.30 FABIO GASTI (Pavia)
Conclusioni

Chiusura dei lavori


Ideazione e organizzazione a cura di
RAFFAELLA COLOMBO, FABIO GASTI, MARCO GAY,
ELISA ROMANO, FRANCESCO SORBELLO

Data e ora

29/11/2017 14:45 - 30/11/2017 15:00(GMT+02:00)

Location

AULA GOLDONIANA

Altri eventi