CALL FOR APPLICATIONS

Per accedere al Collegio Ghislieri occorre superare un concorso pubblico, basato sulla valutazione di due prove orali organizzate dal Collegio per i candidati delle lauree triennali o a ciclo unico e su una valutazione dei titoli e su un colloquio di idoneità per i candidati per i candidati delle lauree magistrali.

Le due prove orali si svolgono su due materie a scelta, attinenti agli studi che il candidato intende svolgere. Sulla base delle votazioni ottenute in queste prove, viene stilata una graduatoria di merito da cui si attinge per le ammissioni.

In questa pagina sono raccolti tutti i documenti necessari a conoscere il Ghislieri, la sua storia e i suoi servizi e a partecipare al concorso. È inoltre disponibile il link per presentare la domanda online, la cui scadenza è fissata il giorno venerdì 27 agosto 2021 alle ore 15:00.

Coloro che necessitassero di ulteriori informazioni possono scrivere all’indirizzo email concorso@ghislieri.it o telefonare al numero +39 0382 3786217.

 

Il Ghislieri in pillole: CLICCA QUI

Il bando e il concorso 2021/22 in pillole: CLICCA QUI

 

BANDO DI CONCORSO 2021/22: CLICCA QUI

CALL FOR APPLICATIONS 2021/22 – ENGLISH VERSION: CLICK HERE

PROGRAMMA ESAMI DI CONCORSO 2021/22: CLICCA QUI

TABELLA AGEVOLAZIONI PER VALORI ISEE DA 23.000,01 A 53.333,33 EURO: CLICCA QUI

 

ISCRIZIONI ON LINE: CLICCA QUI

 

BANDO DI CONCORSO 2021/22

Il Collegio Ghislieri di Pavia, fondato nel 1567 e ampliato con la sezione femminile nel 1966, opera sotto la supervisione del Ministero dell’Università e della Ricerca, che lo riconosce come “Ente di alta qualificazione culturale”, e gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Partecipa alla Scuola Universitaria Superiore IUSS, di cui è stato fra i promotori, ed è membro della Conferenza dei Collegi Universitari di Merito.

Nei suoi oltre quattrocentocinquanta anni di storia ha avuto come alunni molte personalità di rilievo nazionale e internazionale, tra cui Carlo Goldoni.

Il palazzo cinquecentesco del Collegio si trova nel centro storico di Pavia, a pochi passi dall’Università.

Bando di concorso a posti di alunno e di alunna

per l’anno accademico 2021-2022

  1. POSTI DISPONIBILI

Sono da attribuire, con concorso per esami, a studenti e studentesse di corsi di laurea triennale o di corsi di laurea a ciclo unico dell’Università di Pavia:

– QUATTORDICI posti di alunno

– QUATTORDICI posti di alunna.

Sono da attribuire inoltre a studenti e studentesse del primo anno di un corso di laurea magistrale dell’Università di Pavia:

– UN posto di alunno

– UN posto di alunna.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ghislieri si riserva di utilizzare le graduatorie del concorso per l’attribuzione di ulteriori posti che si rendano successivamente disponibili.

Alcuni posti assegnati potranno essere intitolati a: Cesare Artom, Giulio e Alessandro Buzio, Antonio Carini, Ambrogio Casalino, Giuseppe Cortese, Luigi de Nicolai – Rosa Sarolli, Fondazione Aurelio Beltrami, Fondazione Enea Mattei, Intesa San Paolo, Maria e Arturo Osio, Alfredo e Francesca Ponzini, Gino Gerolamo Quirici, Anna Maria Marchisio Storti, John Von Neumann.

  1. SERVIZI OFFERTI

Il Collegio offre la residenza in camere singole, vengono forniti i servizi di pulizia della stanza e di cambio della biancheria. La portineria è attiva tutta la settimana; gli alunni possono parcheggiare all’interno dell’edificio le loro biciclette oltre che richiedere il pass per il posteggio gratuito della loro automobile sulla piazza antistante al Collegio.

Il servizio di refezione comprende colazione, pranzo e cena sette giorni su sette (inclusi i giorni di festività nazionale, ad esclusione dei periodi di chiusura estiva, delle vacanze natalizie e pasquali).

Sono a disposizione degli alunni la connessione Internet gratuita in tutto l’edificio, la biblioteca (con più di 130.000 volumi) e una ricca emeroteca, alcune aule studio e sale ricreative, la sala computer (dotata di stampante, scanner, attrezzature per videoconferenze e una fotocopiatrice ad uso gratuito), la sala musica, la lavanderia dotata di lavatrici e asciugatrici utilizzabili senza costi per gli alunni, la palestra, alcuni cucinotti ai piani, il giardino, il campo da tennis e da calcetto.

Adotta un protocollo di prevenzione della diffusione del Covid-19.

Il Collegio organizza molteplici attività culturali e formative tra le quali alcuni corsi accreditati dall’Università di Pavia e numerosi eventi aperti anche al pubblico.

Promuove corsi interni specificamente pensati per i propri alunni, iniziative culturali (quali convegni, dibattiti, conferenze, seminari di studio, corsi di lingue straniere e workshop) nei diversi settori disciplinari. Offre una ricca stagione musicale e molteplici attività ed iniziative ad essa legata e aperte a tutti gli alunni.

Prevede un servizio di tutoring individuale, in genere offerto da dottorandi o docenti universitari, attività di orientamento alla ricerca scientifica e al lavoro grazie ad attività personalizzate e ad accordi sottoscritti con società ed enti terzi, anche di primario livello nazionale.

Garantisce un servizio di sostegno psicologico.

Il Ghislieri offre ai suoi alunni scambi internazionali con prestigiose sedi in Europa, negli Stati Uniti e in Giappone e sostiene attraverso borse di studio le loro attività di internazionalizzazione; rimborsa le spese relative all’ottenimento di certificazioni linguistiche.

  1. REQUISTI DI MERITO

I posti sono soggetti a conferma annuale in base a requisiti di merito:

  • Gli alunni devono superare, entro la fine di ciascun anno solare, tutti gli esami previsti dal piano di studi approvato dal Dipartimento di appartenenza per l’anno accademico che si è concluso, con la votazione media di almeno 27/30 e nessun voto inferiore a 24/30;
  • Gli alunni devono sottoscrivere con il Collegio e rispettare un “Progetto formativo personalizzato” ad integrazione degli studi universitari.

Il rapporto tra il Collegio Ghislieri e ciascuno degli alunni è inoltre regolamentato da apposito contratto di ospitalità.

  1. POSTI GRATUITI, BENEFICI E AGEVOLAZIONI

I posti sono attribuiti dietro un rimborso annuale delle spese di mantenimento di € 10.500 (da qui in avanti retta), importo inferiore al costo effettivo del posto.

A ciascun vincitore, il Collegio, a fronte del merito dimostrato dall’esito delle prove di concorso e tenendo conto delle condizioni economiche delle famiglie, riconosce le seguenti agevolazioni:

a. ai candidati che presentino un indicatore I.S.E.E. – Università inferiore o uguale a € 23.000 viene riconosciuta una agevolazione pari all’intero valore della retta. I candidati interessati a questa agevolazione sono tenuti a presentare domanda all’EDiSU (Ente per il Diritto allo Studio Universitario) di Pavia per la concessione di una borsa di studio (per il termine di scadenza si veda il sito www.edisu.pv.it) e, in caso di assegnazione, a versarne i due terzi al Collegio.

b. ai candidati che ottengano uno dei premi di studio previsti dagli artt. 8 e 14 del bando di ammissione ai Corsi della Scuola Universitaria Superiore IUSS viene riconosciuta una agevolazione pari all’intero valore della retta. Sono inoltre esentati dal pagamento delle tasse universitarie. Costoro sono tenuti a corrispondere al Collegio il Premio di Studio ottenuto (che verrà versato direttamente dallo IUSS al Collegio) e, se ne hanno i requisiti, a presentare domanda all’EDiSU per la concessione di una borsa di studio; in caso di assegnazione, dovrà essere versato al Collegio il 20% della borsa.

c. limitatamente al primo anno, al candidato e alla candidata che abbiano conseguito la votazione più alta (comunque almeno 190/200) viene riconosciuta una agevolazione pari all’intero valore della retta; in caso di parità verrà preferito chi presenta l’indicatore I.S.E.E. inferiore.

d. ai candidati che presentino un indicatore I.S.E.E. compreso tra € 23.000,01 ed € 50.333,33 viene riconosciuta una agevolazione pari a quella indicata nella tabella allegata al bando e fino a un massimo di € 7.600.

e. ai candidati che presentino un indicatore I.S.E.E. compreso tra € 50.333,34 ed € 69.999,99 viene riconosciuta una agevolazione pari a € 3.500.

f. ai candidati che presentino un indicatore I.S.E.E. compreso tra € 70.000 ed € 80.000 viene riconosciuta una agevolazione pari a € 2.000.

g, ai candidati che presentino un indicatore I.S.E.E. compreso tra € 80.000,01 ed € 90.000 viene riconosciuta una agevolazione pari a € 1.000.

L’agevolazione riconosciuta ai candidati che vivono da soli o in un nucleo familiare diverso da quello di origine, o che sono figli di genitori separati o divorziati, viene determinata tenendo conto della situazione economico-patrimoniale complessiva.

Al fine di evitare passaggi incrociati di denaro, le agevolazioni sono erogate operando una compensazione con quanto dovuto dall’alunno per il mantenimento del posto (€ 10.500).

Il Consiglio di Amministrazione si riserva di modificare annualmente i criteri per la determinazione delle agevolazioni.

Le agevolazioni sopra indicate non sono applicabili a coloro che usufruiscono di altre agevolazioni o benefici.

  1. BENEFICI DA PARTE DI ALTRI ENTI

Alcuni posti potranno beneficiare delle agevolazioni riconosciute dall’INPS, Gestione Dipendenti Pubblici (ex INPDAP), Gestione Assistenza Magistrale (ex ENAM) e Gestione Postelegrafonici (ex IPOST) a favore di candidati che abbiano i requisiti indicati dall’Ente stesso (vedere il sito www.inps.it).

Questo beneficio non è cumulabile con le agevolazioni elencate al punto 4.

I vincitori di un posto in possesso dei necessari requisiti potranno presentare domanda alla Fondazione ENPAM per l’ottenimento di sussidi (vedere il sito www.enpam.it). 

  1. TITOLI PER L’AMMISSIONE AL CONCORSO

Il concorrente deve aver riportato nell’Esame di Stato la votazione complessiva di almeno 80/100; inoltre, se è già studente universitario, deve aver superato gli esami del proprio piano di studi con votazione media annuale non inferiore a 27/30 e con almeno 24/30 in ciascun esame.

Gli esami eventualmente non ancora sostenuti al momento della presentazione della domanda devono essere superati entro il 31 ottobre 2021 con gli stessi requisiti di voto sopra indicati.

Non sono ammessi al concorso coloro che durante il 2021 compiano ventitré o più anni di età e coloro che siano già in possesso di una laurea triennale o magistrale.

Non sono inoltre ammessi coloro che abbiano riportato condanne penali né coloro che abbiano procedimenti penali in corso.

  1. DOMANDA E DOCUMENTI PER L’AMMISSIONE AL CONCORSO

La domanda per l’ammissione al concorso va presentata on line entro le ore 15 di venerdì 27 agosto 2021 tramite procedura attivata sul sito www.ghislieri.it.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Amministrazione del Collegio Ghislieri ai se­guenti recapiti:

Corrispondenza cartacea: Piazza Ghislieri, 4 – 27100 Pavia;

Telefono: 0382 3786217; Fax: 0382 23752;

E-mail: concorso@ghislieri.it.

All’interno della procedura on line di presentazione della domanda, i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • L’attestazione I.S.E.E. – Università (Indicatore della Situazione Economica Equivalente per le prestazioni universitarie) [rimanda a link mandato in mia mail del 8 giugno 2021] di cui ai D.LGS. 31/3/1998 n. 109 e 3/5/2000 n. 130 e successive modificazioni e integrazioni.

I candidati che vivono da soli o in un nucleo familiare diverso da quello di origine o che sono figli di genitori separati o divorziati sono tenuti ad allegare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) del proprio nucleo familiare e la dichiarazione dei redditi dei genitori non conviventi;

  • La scansione di un documento di identità in corso di validità con fotografia.

Oltre ai documenti elencati, i concorrenti che siano già studenti universitari devono allegare anche la certificazione degli esami sostenuti con le relative votazioni.

Inoltre, i candidati per le lauree magistrali (per cui si veda il punto 10 del presente bando) devono allegare alla loro domanda:

  • Un dettagliato curriculum vitae et studiorum;
  • Una lettera motivazionale indirizzata al Rettore del Collegio Ghislieri, in cui vengono esposti i propri interessi e i propri obiettivi di studio e ricerca;
  • Qualsiasi altro titolo che il candidato ritenga utile per la sua valutazione.

Inesattezze e omissioni nelle dichiarazioni necessarie al rilascio dell’attestazione I.S.E.E. – Università potranno comportare l’esclusione dalla graduatoria di concorso o la perdita del posto conferito. Il Collegio si riserva di verificare con i competenti uffici fiscali la regolarità della documentazione presentata.

Impegnandosi espressamente a rinunciare alle agevolazioni previste, il candidato può non caricare l’attestazione I.S.E.E. richiesta (in tal caso si presume un valore dell’indicatore I.S.E.E. superiore a € 90.000).

  1. CONCORSO

La Commissione di concorso è composta da docenti universitari ed è nominata e presieduta dal Rettore Magnifico dell’Università di Pavia.

Il concorso consiste in due prove orali organizzate dal Collegio Ghislieri. I candidati dovranno presentare a tutte le prove un valido documento di identità.

Le prove orali si svolgeranno in modalità a distanza a partire da lunedì 30 agosto 2021, secondo il calendario che sarà consultabile sul sito del Collegio dal pomeriggio di sabato 28 agosto 2021.

Le istruzioni tecniche di svolgimento delle stesse saranno pubblicate sul sito del Collegio entro mercoledì 25 agosto.

Le prove consistono nell’esame su due materie scelte dal concorrente tra:

  1. 1. Storia, Filosofia, Italiano, Matematica per i corsi di studio in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche e Comunicazione.
  2. Italiano, Latino, Storia, Filosofia per i corsi di studio in Lettere, Lingue, Filosofia, Psicologia, Musicologia e Beni Culturali.
  3. Matematica, Fisica, Chimica, Biologia per i corsi di studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia e per i corsi di studio in Farmacia, Matematica, Fisica, Chimica, Geologia, Scienze Biologiche e Naturali, Biotecnologie, Scienze Motorie.
  4. Matematica, Fisica, Chimica, Biologia, Informatica per i corsi di studio della Facoltà di Ingegneria.

I concorrenti sono esaminati, per ciascuna delle materie scelte, sul programma pubblicato sul sito www.ghislieri.it. Sulla base di questi programmi, la Commissione valuta nei concorrenti la preparazione, la maturità intellettuale e l’attitudine agli studi cui si sono indirizzati, tenendo anche conto dei corsi universitari già eventualmente seguiti.

  1. ASSEGNAZIONE E ACCETTAZIONE DEI POSTI

I posti sono assegnati, sulla base di cinque graduatorie (distinte per la sezione maschile e per quella femminile) corrispondenti rispettivamente:

  1. ai corsi di studio in Lettere, Lingue, Filosofia, Psicologia, Musicologia e Beni Culturali;
  2. ai corsi di studio in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Comunicazione;
  3. ai corsi di studio della Facoltà di Ingegneria e ai corsi di studio in Matematica, Fisica, Chimica, Geologia;
  4. ai corsi di studio in Farmacia, Scienze Biologiche e Naturali, Biotecnologie, Scienze Motorie;
  5. ai corsi di studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Le graduatorie sono stabilite in base al punteggio risultante dalla somma dei voti ottenuti nelle prove valutate singolarmente in centesimi.

I concorrenti vengono inseriti nelle graduatorie degli idonei se raggiungono il punteggio minimo di 160/200.

In caso di parità di punteggio, la precedenza è data al candidato con valore dell’indicatore I.S.E.E. – Università inferiore.

Le graduatorie degli idonei saranno rese pubbliche sabato 4 settembre ad eccezione della graduatoria di coloro che si iscrivono ai corsi di studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia che sarà pubblicata giovedì 9 settembre.

I vincitori potranno confermare l’accettazione del posto entro le ore 12 di venerdì 10 settembre, con e-mail inviata all’indirizzo rettorato@ghislieri.it (ad eccezione di coloro che hanno sostenuto i test per l’accesso ai corsi di laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia, ai quali verrà richiesta l’accettazione in una data successiva).

  1. LAUREA MAGISTRALE

L’ammissione in Collegio di studenti e studentesse che si iscrivono al primo anno di una laurea magistrale avviene sulla base di un colloquio di idoneità in modalità a distanza, valutato da un’apposita Commissione, che tiene conto del curriculum, della lettera motivazionale e di ogni altro titolo che il candidato ritenga utile presentare, e mira ad accertare le motivazioni della scelta collegiale dei candidati e le loro potenzialità ai fini dell’inserimento nella vita culturale del Collegio.

I posti sono assegnati, distintamente per la sezione maschile e per quella femminile, sulla base di due graduatorie: a ciascun candidato viene attribuito un voto in centesimi.

Saranno considerati idonei i candidati che ottengano la votazione di almeno 80/100.

Può fare domanda chi sia in possesso dei seguenti requisiti:

  • votazione media per ogni anno di corso della laurea triennale non inferiore a 28/30, con almeno 24/30 in ciascun esame;
  • laurea di primo livello conseguita entro il triennio con una votazione minima di 110/110. I candidati che al momento della domanda non siano ancora in possesso della laurea triennale sono tenuti a conseguirla entro il 31 dicembre 2021.

Non sono ammessi al concorso coloro che durante il 2021 compiano ventisei o più anni di età e coloro che siano già in possesso di una laurea magistrale.

Entro lunedì 30 agosto 2021, il Collegio comunicherà, all’indirizzo e-mail indicato dal candidato, la data in cui avrà luogo il colloquio e le istruzioni tecniche di svolgimento dello stesso.

I servizi offerti sono quelli indicati all’articolo 2; le condizioni economiche applicate sono quelle indicate all’articolo 4 (ad eccezione della lettera c).

La domanda e i documenti per l’ammissione al colloquio devono essere presentati con le modalità previste all’articolo 7.

 

Pavia, giugno 2021

Il Presidente
prof. Gian Arturo Ferrari

Il Rettore
prof. Andrea Belvedere

Il Segretario
dott. Francesco Andreoni

CALL FOR APPLICATIONS 2021/22

The Collegio Ghislieri of Pavia, founded in 1567 and enlarged with the female section in 1966, operates under the supervision of the Ministry of University and Research, which recognises it as a «highly qualified cultural institution», and the patronage of the President of the Italian Republic. It is part of (and promoted at its foundation) the Scuola Universitaria Superiore IUSS and is a member of the Conferenza dei Collegi Universitari di Merito.

In its more than four hundred and fifty years of history, it has hosted many important national and international personalities, including Carlo Goldoni.

The sixteenth-century palace of the Collegio is located in Pavia downtown, a few minutes’ walk from the University.

Call for applications for the 2021-2022 academic year

  1. AVAILABLE PLACES

The following places are to be conferred, with exams-based competition, to students of three-year degree courses or single-cycle degree courses of the University of Pavia:

  • FOURTEEN student places (males);
  • FOURTEEN student places (females).

In addition, there are places to be conferred to students in their first year of a Master Degree course at the University of Pavia:

  • ONE student place (male);
  • ONE student place (female).

The Board of Directors reserves the right to use the rankings of the competition to award additional places that may become available at a later date.

Some places will be entitled to: Cesare Artom, Giulio e Alessandro Buzio, Antonio Carini, Ambrogio Casalino, Giuseppe Cortese, Luigi de Nicolai – Rosa Sarolli, Fondazione Aurelio Beltrami, Fondazione Enea Mattei, Intesa San Paolo, Maria and Arturo Osio, Alfredo and Francesca Ponzini, Gino Gerolamo Quirici, Anna Maria Marchisio Storti, John Von Neumann.

  1. SERVICES

The Collegio offers residence in single rooms, room cleaning and linen change services are provided. The concierge is active all week; students are allowed to park their bicycles inside the building as well as request a pass for the free parking of their car.

The canteen service includes breakfast, lunch and dinner seven days a week (including national holidays, excluding summer closure, Christmas and Easter holidays).

The Collegio also provides to its students free Internet connection throughout the building, the library (with more than 130,000 volumes) and a rich newspaper library, some study and recreation rooms, the computer room (equipped with printer, scanner, videoconferencing equipment and a photocopier free of charge), the music room, the laundry room equipped with washing machines and dryers that can be used at no cost to students, the gym, some kitchenettes on the floors, the garden, the tennis court and five-a-side football pitch.

It adopts a protocol to prevent the spread of Covid-19.

The Collegio organizes many cultural and academic activities including some courses of the Università di Pavia and numerous events also open to a large audience.

It promotes internal courses specifically designed for its students, cultural initiatives (such as conferences, workshops, foreign language courses) in the various disciplinary sectors. It offers a rich musical season and many activities and initiatives linked to it and open to all students.

The Collegio provides for an individual tutoring service, generally offered by doctoral students or university teachers, orientation activities for scientific research and work thanks to personalized activities and agreements signed with companies and Institutions, even at a primary national level.

It also guarantees a psychological support service.

Ghislieri offers its students international exchanges with prestigious Institutions in Europe, the United States and Japan and supports international activities through scholarships; it reimburses the expenses related to obtaining language certifications.

  1. REQUIREMENTS OF MERIT

Places are subject to annual confirmation based on merit requirements:

  • Students must pass, by the end of each calendar year, all the exams provided for in their study plan. The average grade must be at least 27/30; marks below 24/30 are not accepted;
  • Students must undersign the Progetto Formativo Personalizzato, to integrate their academic studies at Ghislieri.

The relationship between Collegio Ghislieri and each student is also regulated by the Contratto di Ospitalità.

  1. ECONOMIC CONDITIONS: FREE PLACES, FACILITATIONS AND BENEFITS

Places are conferred on the base of a maintenance costs reimbursement (€ 10,500 – ten thousands and five hundred Euros), an amount which guarantees a benefit to the student, in relation to the effective cost of maintenance.

To all the students, the Collegio recognizes the following benefits, based on the ranking in the competition and considering the economic conditions of the candidates’ families:

a) Candidates with an ISEE indicator of less than or equal to € 23,000 benefit from a reduction of € 10,500. Candidates the candidate entitled to this benefit are required to apply for an EDiSU (Ente per il Diritto allo Studio Universitario) of Pavia scholarship (for the deadline see the site www.edisu.pv.it); should it be awarded, two thirds of it has to be paid to the Collegio.

b) Candidates who obtain one of the study awards provided for by art. 8 and 14 of the call for admission to the courses of the Scuola Universitaria Superiore IUSS University School benefit from a reduction of € 10,500. They are also exempt from paying university fees. They are required to pay to the College the scholarship obtained by IUSS and to apply to EDiSU for the granting of a scholarship if they are eligible; in case of assignment, 20% of the scholarship must be paid to the Collegio.

c) Candidates (male and female) who have obtained the highest score (in any case at least 190/200) benefit from a reduction of € 10,500, for their first year at Ghislieri only; in the event of a tie, the person with the lowest ISEE indicator will be preferred.

d) Candidates who submit an I.S.E.E. between € 23,000.01 and € 50,333.33 benefit from a fee reduction equal to that indicated in the table attached to the Call for applications; the maximum benefit is € 7,600.

e) Candidates who submit an S.E.E. between € 50,333.34 and € 69,999.99 benefit from a fee reduction of € 3,500.

f) Candidates who submit an S.E.E. between € 70,000 and € 80,000 benefit from a fee reduction of € 2,000.

g) Candidates who submit an S.E.E. between € 80,000.01 and € 90,000 benefit from a fee reduction of € 1,000.

The subsidy granted to candidates who live alone or in a family unit other than that of origin, or who are children of separated or divorced parents, is determined taking into account the overall economic and financial situation.

In order to avoid cross-transfers of money, the concessions are provided by making a compensation with the amount owed by the pupil for the maintenance of the place (€ 10,500).

The Board of Directors reserves the right to annually modify the criteria for determining the concessions.

The above concessions are not applicable to those who take advantage of other concessions or benefits.

  1. BENEFITS FROM OTHER INSTITUTIONS

Some places may benefit from the concessions recognized by INPS, Gestione Dipendenti Pubblici (formerly INPDAP), Gestione Assistenza Magistrale (formerly ENAM) e Gestione Postelegrafonici (formerly IPOST)) in favor of candidates who meet the requirements indicated by the institution itself (see the website www.inps.it).

This benefit cannot be combined with the concessions listed in point 4.

The eligible winners can also apply to the ENPAM Foundation to obtain grants (see the website www.enpam.it).

  1. ELIGIBLE CANDIDATES

The candidate must have reported the overall score of at least 80/100 in the State Exam; moreover, if s/he is already a university student, he must have passed the exams of his study plan with an annual average grade of not less than 27/30 and with at least 24/30 in each exam.

Any exams not yet taken at the time of submitting the application must be passed by October 31st 2021. They must fulfill the same grading requirements indicated above.

Those who turn twenty-three or more years of age during 2021 and those who already have a three-year or master’s degree are not admitted to the competition.

Furthermore, those who have received criminal convictions or those who have criminal proceedings in progress are not admitted.

  1. APPLICATION AND DOCUMENTS FOR ADMISSION TO THE COMPETITION

The application for admission to the competition must be submitted online by 3 pm on Friday 27 August 2021 (Pavia time) through the procedure activated on the website www.ghislieri.it.

For information, candidates can contact the Administration of the Collegio Ghislieri at the following addresses:

Correspondence on paper: Piazza Ghislieri, 4 – 27100 Pavia;

Telephone: +39 0382 3786217; Fax: +39 0382 23752;

E-mail: concorso@ghislieri.it.

Within the online application submission procedure, candidates must attach the following documentation:

  • The I.S.E.E. – University (Indicator of the Equivalent Economic Situation for university services). Candidates who live alone or in a family unit other than that of origin or who are children of separated or divorced parents are required to attach the Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) of their family unit and the income tax return of non-cohabiting parents;
  • The scan of an ID document with photo.

In addition to the documents listed, candidates who are already university students must also attach an academic transcript of records.

Furthermore, candidates for master’s degrees (for which see point 10 of this announcement) must attach to their application:

  • A detailed curriculum vitae et studiorum;
  • A cover letter addressed to the Master of Collegio Ghislieri, in which they expose their interests and their study and research objectives;
  • Any other qualification that the candidate deems useful for their evaluation.

Inaccuracies and omissions in the declarations necessary for issuing the I.S.E.E. – Universities may result in exclusion from the competition ranking or the loss of the place conferred. The Collegio reserves the right to verify the correctness of the documentation presented with the competent tax offices.

By expressly undertaking to renounce the facilities provided, the candidate may not upload the I.S.E.E. request (in this case it is assumed a value of the I.S.E.E. indicator exceeding € 90,000).

  1. SELECTION PROCESS
    The Committee of the exam competition is composed by academic professors and is appointed and chaired by the Rector Magnificus of the University of Pavia.

The competition consists of two oral tests organized by Collegio Ghislieri. To take part in them, candidates must present a valid identity document.

The oral tests will take place remotely starting from Monday, August 30th 2021, according to the calendar that will be available on the College website from the afternoon of Saturday, August 28th 2021. The instructions for taking part in the oral tests will be published on the Collegio website by Wednesday, August 25th.

The oral tests consist of an exam on two subjects chosen by the candidate from:

 

History, Philosophy, Italian, Mathematics for students of Economics, Law, Political Science and Communication.

1. History, Philosophy, Italian, Mathematics for students of Economics, Law, Political Science and
Communication.
2. Italian, Latin, History, Philosophy for students of Literature, Languages, Philosophy, Psychology,
Musicology and Cultural Heritage.
3. Mathematics, Physics, Chemistry, Biology for students of the Faculty of Medicine and Surgery and for students in Pharmacy, Mathematics, Physics, Chemistry, Geology, Biological and Natural Sciences, Biotechnologies, Physical Education.
4. Mathematics, Physics, Chemistry, Biology, Computer Science for students of the Faculty of
Engineering.

Candidates are examined on the program published on the website www.ghislieri.it. Starting from these programs, the Commission evaluates the preparation, intellectual maturity and aptitude to the studies of the candidates, also considering the university courses already taken.

  1. ASSIGNMENT AND ACCEPTANCE OF PLACES

The places are assigned, on the basis of five rankings (distinct for the male and female sections) corresponding respectively:

  1. to degrees in Literature, Languages, Philosophy, Psychology, Musicology and Cultural Heritage;
  2. to degrees in Economics, Law, Political Science, Communication;
  3. to degrees of the Faculty of Engineering and to the courses of study in Mathematics, Physics, Chemistry, Geology;
  4. to degress in Pharmacy, Biological and Natural Sciences, Biotechnology, Motor Sciences;
  5. to degress of the Faculty of Medicine and Surgery.

The rankings are established on the basis of the score resulting from the sum of the marks obtained in the tests individually evaluated in hundredths.

Competitors are included in the rankings of suitable candidates if they reach the minimum score of 160/200.

In the event of a tie, precedence is given to the candidate with the lower I.S.E.E. – University.

The rankings of suitable candidates will be made public on Saturday, September 4th with the exception of the ranking of those who enroll in the study courses of the Faculty of Medicine and Surgery, which will be published on Thursday, September 9th.

Winners must confirm acceptance of their place by 12 noon on Friday 10 September, by e-mail sent to rettorato@ghislieri.it (with the exception of those who have taken the tests for access to the degree courses of the Faculty of Medicine and Surgery, which will be asked for acceptance at a later date).

  1. MASTER DEGREE

The admission of students of the first year of a master’s degree takes place on the basis of an aptitude interview which takes into account the curriculum, the cover letter and any other qualification that the candidate deems useful to present. The interview, held by a specific commission, aims to ascertain the candidates’ motivations and their potentialities as part of the Collegio’s cultural life.

The places are assigned, separately for the male and female sections, on the basis of two rankings: each candidate is assigned a mark in hundredths.

Candidates who obtain a score of at least 80/100 are considered suitable.

Anyone who meets the following requirements can apply:

  • average marks for each year of the three-year degree course not less than 28/30, with at least 24/30 in any exam.
  • First level degree awarded within the three-year period with a minimum grade of 110/110. Candidates who are not in possession of a bachelor degree at the time of their application must complete it by December, 31st 2021.

Those who turn twenty-six or more years of age during 2021 and those who already have a master’s degree are not admitted to the competition.

By Monday, August 30th 2021, the Collegio will communicate to the e-mail address indicated by the candidate the date on which the interview will take place and the technical instructions to take part on it.

The services offered are those indicated in Article 2; the economic conditions applied are those indicated in Article 4 (with the exception of letter c).

The application and documents for admission to the interview must be submitted in the manner provided for in Article 7.

 

Pavia, June 2021

President
prof. Gian Arturo Ferrari

Dean
prof. Andrea Belvedere

General Secretary
dott. Francesco Andreoni