Allo scienziato Alfio Quarteroni la Blaise Pascal Medal per la matematica: una medaglia che vale un Nobel

Alfio Quarteroni è stato insignito della Blaise Pascal Medal 2024 in Mathematics dalla European Academy of Sciences, in riconoscimento dei suoi eccezionali contributi nel campo, in particolare nella matematica applicata. Già Allievo del Collegio Ghislieri, è molto legato alla città di Pavia

La European Academy of Sciences che ha il compito di svolgere, promuovere, diffondere e valorizzare l’attività scientifica in campo nazionale ed internazionale nei principali settori di sviluppo delle conoscenze ha annunciato che il professor Alfio Quarteroni è stato insignito della prestigiosa  Medaglia Blaise Pascal 2024 per la matematica. L’onorificenza gli è stata attribuita per i suoi eccezionali contributi alla materia, in particolare nella matematica applicata.

Il suo percorso è strettamente legato alla città di Pavia: dopo il conseguimento della laurea in matematica nel 1975 presso l’Università degli Studi di Pavia, dove è stato Allievo del Collegio Ghislieri e vincitore dell’omonimo premio alla carriera, ha iniziato il percorso scientifico come ricercatore presso l’Istituto di analisi numerica del CNR sempre a Pavia. È il fondatore (e primo direttore) di MOX al Politecnico di Milano (2002) e di MATHICSE all’EPFL di Losanna (2010). È co-fondatore (e Presidente) di MOXOFF, società spin-off del Politecnico di Milano (2010).

Nel corso di tre decenni, il professor Quarteroni è emerso come leader globale nell’analisi numerica e nel calcolo scientifico, offrendo, con i suoi progressi teorici, soluzioni pratiche alle sfide del mondo reale. I suoi successi più importanti includono la progettazione di una barca a vela vincente per il team svizzero Alinghi, vincitore della Coppa America in due diverse edizioni, a dimostrazione della sua abilità nell’applicare la matematica alle sfide ingegneristiche. Inoltre, il suo lavoro pionieristico sulla modellazione del cuore umano ha portato una significativa evoluzione nelle strategie di trattamento medico: modelli matematici completi, che comprendono la dinamica dei fluidi, la meccanica muscolare e il sistema elettrico del cuore, forniscono infatti informazioni preziose ai medici, migliorando la diagnosi cardiaca e l’accuratezza del trattamento.