BIBLIOTECA

La biblioteca del Collegio Ghislieri custodisce più di 150.000 volumi, risultando così una delle più imponenti collezioni librarie private esistenti a livello europeo.

La sua storia affonda nelle origini del Collegio, quando arrivarono i primi volumi acquistati per diretta volontà del papa fondatore o per trasferimento dalla mensa abbaziale di San Pietro in Ciel d’Oro. A questo nucleo originario risalgono le opere più antiche fra quelle oggi custodite in Ghislieri e alcuni dei suoi incunaboli più preziosi, come l’Hypnerotomachia Poliphili. Nei secoli, la biblioteca si è arricchita di tante opere rare, preziose testimonianze dell’indipendenza e della libertà di pensiero che ha sempre caratterizzato il Ghislieri e delle molteplici vicende storiche di cui il Collegio è stato protagonista.

Oggi, accanto ai libri di testo liberamente richiesti dagli studenti, trovano posto su oltre 10 chilometri di scaffali opere di narrativa e saggistica, enciclopedie, repertori e strumenti bibliografici per ogni area del sapere.

Ogni anno, la biblioteca si arricchisce di migliaia di nuovi libri, acquistati o acquisiti attraverso donazioni, spesso raccolte in fondi che conservano, organizzano e rendono accessibili i lasciti di grandi intellettuali e studiosi protagonisti della vita del nostro Paese.

Orario di apertura e contatti:

Lunedì-Giovedì: 9.00-13.00 e 14.00-18.00; Venerdì: 9.00-13.00

Tel. 0382.3786205
Email: biblioteca@ghislieri.it
Responsabile: dott. Alessandro Maranesi

Accesso alla Biblioteca:

Utenti interni (alunni, perfezionandi, borsisti, docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo che afferiscono alla Fondazione Ghislieri) sono ammessi liberamente alla consultazione e al prestito.
Utenti esterni (studenti, docenti e ricercatori di università e centri di ricerca italiani e stranieri) sono ammessi alla consultazione delle opere su appuntamento.

Cataloghi e opere sui volumi della Biblioteca:

Angela Nuovo (a cura di), Catalogo del Fondo Antico della Biblioteca del Collegio Ghislieri di Pavia. Edizioni del XV e XVI secolo, Pavia 1983

Annamaria Mauro (a cura di), Catalogo del Fondo Antico della Biblioteca del Collegio Ghislieri di Pavia. Edizioni del XVII secolo, Como-Pavia, Edizioni Ibis 1997

Marinella Ceretti, Giuseppina Motta, Ilaria Rizzini (a cura di), Catalogo del Fondo Antico della Biblioteca del Collegio Ghislieri di Pavia. Edizioni del XVIII secolo, Pavia-Collegio Ghislieri, Edizioni Ibis 2004

Arianna Arisi Rota – Annamaria Mauro (a cura di), Libri senza moschetto. Riviste e periodici, monografie e opuscoli di cultura e propaganda del Ventennio. Introduzione di Arturo Colombo, Como-Pavia, Edizioni Ibis 1995

La Fondazione Ghislieri è impegnata dall’ottobre 2013 nel progetto di catalogazione informatizzata di tutto il patrimonio librario della Biblioteca del Collegio Ghislieri. Tale intervento è reso possibile grazie ai cofinanziamenti elargiti dai seguenti Enti pubblici e privati: Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia ONLUS, UBI – Banca Popolare Commercio e Industria.

La catalogazione è effettuata da Archè.

PATRIMONIO ARCHIVISTICO E MOSTRE

Dal 2015 il Collegio Ghislieri promuove la riscoperta e la divulgazione della propria plurisecolare storia attraverso mostre documentarie basate sui materiali conservati presso l’Archivio Storico e la Biblioteca. Le mostra sono curate dall’alunna Giulia Delogu, attualmente ricercatrice in storia moderna all’Università Ca’ Foscari. Dal 2018, le mostre sono l’esito di un vero e proprio laboratorio di public history che vede coinvolti, tanto nella ricerca quanto nell’allestimento, studenti e studentesse del Collegio. Di tutte le mostre vengono pubblicati anche i cataloghi in una collana del Collegio Ghislieri presso Fargo Studio.

  • Una materia che parlava al mio cuore». Studi e studenti di scienze biomediche al Collegio Ghislieri tra Sette e Novecento.  Pavia, Collegio Ghislieri, 5-31 maggio 2019
  • «In questa perennità di giovani». Il Collegio Ghislieri durante il rettorato di Pietro Ciapessoni (1914-1943). Pavia, Collegio Ghislieri, 6-31 maggio 2018
  • «L’esperienza che mi cambiò forse più di ogni altra». La storia del Ghislieri raccontata attraverso i suoi alunni. Pavia, Collegio Ghislieri, 7 maggio 2017-27 novembre 2017
  • «Ne fu cacciato Goldoni ora ci entrano le donne». I primi cinquant’anni della sezione femminile del Collegio Ghislieri. Pavia, Collegio Ghislieri, 21 novembre 2016-16 dicembre 2016
  • «L’eleganza di lanciar piatti». Il Ghislieri in rivoluzione 1796-1799. Pavia, Collegio Ghislieri, 8-29 maggio 2016
  • «Da matricola a perfetto soldatino». Testimonianze di alunni del Collegio Ghislieri dal fronte 1915-1919. Pavia, Collegio Ghislieri, 10 maggio 2015-8 ottobre 2015
chevron-right chevron-left