LE PUBBLICAZIONI

SAGGI

La nostra musica di chiesa è assai differente...

Mozart e la musica sacra italiana

Atti del Convegno internazionale di studi

(Pavia, Collegio Ghislieri, 9-10 ottobre 2015)


CURATORI Rosa Cafiero, Raffaele Mellace, Claudio Toscani


EDITORE SEdM Società Editrice di Musicologia


ANNO 2018


COLLANA Saggi, 8


CARATTERISTICHE XII, 266 pp.; 21 x 15 cm / Edizione a stampa (distribuzione: www.liberdomus.it) / ISBN 978-8-885780-05-7 / PREZZO € 40


DESCRIZIONE

La dozzina di saggi raccolti nel presente volume osserva da più angolature un triplice oggetto: il mondo vasto e complesso della musica da chiesa italiana del secondo Settecento, all’indomani dell’enciclica Annus qui hunc («le eccellenti esecuzioni musicali che la gente del popolo può ascoltare ogni giorno nelle chiese», stando a Charles Burney); quella di Wolfgang Amadé Mozart, che in Italia scrisse poca musica da chiesa ma ne ascoltò moltissima e ne conservò a lungo la memoria e la lezione; infine, i loro rapporti reciproci, rapporti dinamici e complessi che vivono di tangenze e distanze, come dichiara la citazione mozartiana adottata come titolo. Viene così messa a tema una serie di questioni disparate, tutte essenziali alla composizione d’un quadro tanto complesso: questioni di contesto (produttivo, estetico ed esecutivo), stilistiche, morfologiche, di fortuna coeva, postuma e contemporanea, trattate con varietà di approccio, dall’indagine che attraversa ampie aree geografiche all’affondo che investe un singolo lavoro. Comune a ciascun contributo, così come all’affresco composito che ne risulta è un’impressione ineludibile: la ricchezza di quel processo di Kulturtransfer che da alcuni secoli aveva reso porosa la barriera geografica delle Alpi e che si rinnovò con meravigliosa efficacia nel dialogo tra Mozart, la musica da chiesa e l’oratorio italiani del suo tempo.

http://www.sedm.it/sedm/it/saggi/146-mozart-toscani.html

PARTITURE

Dixit Dominus in Sol minore per Soprano, Alto, Coro, Archi e Basso Continuo

AUTORE Baldassarre Galuppi (1706 – 1785)


CURATORI Giulio Prandi, Simone Caputo


EDITORE Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri


ANNO 2019


COLLANA E NUMERO Musica Sacra del Settecento Italiano, 1


CARATTERISTICHE 156 pp. totali (partitura 52 pp.; vocal score 56 pp.; parti staccate 12 pp. ciascuna) /  21×29,7 (A4) / rilegatura con punto metallico / ISMN 979-0-9001076-0-2 / PREZZO € 25 partitura; € 16 vocal score; € 8,50 costo unitario parti staccate


DESCRIZIONE

Set di parti composto da partitura, riduzione per canto e pianoforte, parte di violino primo, parte di violino secondo, parte di viola, parte di basso continuo del Dixit Dominus di Baldassarre Galuppi. L’edizione è basata sul manoscritto conservato alla Biblioteca Marciana di Venezia.

Edizione realizzata con il contributo di Fondazione Cariplo